Flajani (CasaPound), nazionalizzare A24 e A25

Candidato governatore all'ANSA, per legge sono opera strategica

Mutuo sociale; reddito regionale di natalità; nazionalizzazione delle autostrade; snellimento della burocrazia; sanità territoriale, con la riscoperta delle eccellenze; sicurezza, con il potenziamento e l'efficientamento delle polizie locali attraverso legge regionale; ripopolamento dei territori grazie a sostegni economici; lavoro; trasporto pubblico. Questa la ricetta per l'Abruzzo secondo CasaPound. Ad illustrarla è il candidato presidente della Regione Stefano Flajani, nell'ambito dei Forum dell'ANSA con gli aspiranti governatori in vista delle elezioni regionali del 10 febbraio prossimo. "Il mutuo sociale, previsto solo per gli italiani - spiega - è un progetto che nasce per le giovani coppie, affinché sia data loro la possibilità di acquistare la prima casa. L'acquisto dovrebbe essere finanziato con una banca regionale o con le banche private. I tre soggetti coinvolti sono giovane coppia, Regione e banca. È la banca o la regione stessa che compra l'immobile, poi con ogni rata, commisurata al reddito e alle proprie capacità economiche, è come se si acquistasse un pezzettino dell'abitazione".

Un sistema - il programma esclude gli stranieri che sono cittadini italiani e che hanno la residenza in Abruzzo - che, secondo CasaPound, è valido soprattutto nelle aree svantaggiate. Il partito, infatti, ha in mente un piano finalizzato a ripopolare l'Abruzzo, favorendo la vita di coppia e coniugale, attraverso tre interventi: il mutuo sociale, l'istituzione del reddito regionale di natalità, che prevede un contributo economico mensile per tutte quelle famiglie con figli tra gli 0 e i 16 anni, e la creazione di posti di lavoro. Sul fronte occupazione, secondo Flajani, "la Regione può favorire le condizioni per creare nuovi posti di lavoro, attraverso investimenti, infrastrutture, finanziamenti e bandi". L'ambizione del partito è poi quella di rilanciare l'agricoltura, anche come strumento per la lotta al dissesto idrogeologico, grazie all'introduzione di un certificato di qualità per chi realizza produzioni interamente abruzzesi, promuovendo così le eccellenze del territorio. Per quanto riguarda la sicurezza, secondo Flajani "le Polizie locali devono diventare un presidio di sicurezza. In tal senso - dice - c'è una legge regionale, mai attuata, che dà indicazioni sulla scuola di formazione, sulle competenze territoriali, sui mezzi, sulle divise, affinché il sistema sia uniforme ovunque. Bisogna attuare quella norma".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere