A fuoco appartamento a Sulmona

Allarme dato da cani in casa, dichiarata inagibile

Tragedia sfiorata questa notte, in un appartamento nei pressi di piazza Venezuela. Un corto circuito partito dal frigorifero ha provocato un principio di incendio che si è sviluppato rapidamente all'interno della casa dove vivono tre persone. A segnalare che qualcosa non andava in quell'appartamento sono stati i due cani presenti che hanno iniziato ad abbaiare svegliando l'intero stabile. Subito è scattato l'allarme con l'intervento tempestivo dei vigili del fuoco. Momenti di panico per gli occupanti, mamma, figlio e fidanzata di lui, che hanno dovuto in tutta fretta abbandonare l'appartamento invaso dal fumo. Duro il lavoro dei vigili del fuoco che hanno operato in una situazione di grande pericolo per i fumi tossici presenti nell'abitazione. Subito è stato disposto lo sgombero degli inquilini dello stabile che sono potuti rientrare al termine delle operazioni di spegnimento dell'incendio e di bonifica dell'appartamento. La famiglia interessata dell'incendio non potrà rientrare a casa resa inagibile dal propagarsi delle fiamme.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere