Pescara,il Ponte del Mare compie 10 anni

Blasioli 'unisce le riviere ed è divenuto identitario'

(ANSA) - PESCARA, 7 DIC - "Da dieci anni il Ponte del Mare unisce le riviere di Pescara, un anniversario importante, ma ignorato da chi oggi governa la città e ieri attribuì all'opera una valenza divisiva, che questo primo decennio ha completamente confutato": lo dichiara il consigliere regionale Pd Antonio Blasioli, già vicesindaco di Pescara, che aggiunge: "Oggi il Ponte assolve pienamente alla sua funzione strategica e ideale, unisce, anzi è riuscito a diventare identitario, perché entrato nella vita dei pescaresi e ha turisticamente rilanciato l'immagine della città, come deve fare un'opera di grande valore". Il progetto, ricorda Blasioli, fu concepito per creare il collegamento ciclopedonale fra le riviere nord e sud. I lavori furono realizzati da un'associazione temporanea d'imprese e il valore fu sostenuto dalla liberalità di sei gruppi imprenditoriali: Fondazione PescaraAbruzzo, Fater Spa, Toto Costruzioni, Gruppo Ferri, Di Properzio, Almacis. Fu inaugurato l'8 dicembre 2009.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere