Cala credito bancario per micro imprese

Saraceni, usati altrove i soldi raccolti qui

(ANSA) - PESCARA, 14 GEN - Sportelli bancari chiusi a doppia mandata per le piccole imprese e gli artigiani abruzzesi: l'ennesima conferma di quanto il credito sia diventato ormai un miraggio per alcune categorie produttive della regione arriva da uno studio realizzato, per conto della Cna Abruzzo, da Aldo Ronci. su dati di Bankitalia. A settembre il credito alle micro imprese ha subito, rispetto ai 12 mesi precedenti, una contrazione di 73 milioni. Una diminuzione in aperta controtendenza sia rispetto alle imprese medio-grandi, per cui è cresciuto di 85 milioni, sia per le "famiglie consumatrici", accreditate di 215 milioni di incremento. In valore percentuale, le differenze si notano in maniera ancora più netta: se il credito al mondo delle micro imprese in Abruzzo è diminuito del 2,7%, contro il 2,3% nazionale, quello erogato alle imprese medio-grandi risulta addirittura di segno opposto con un punto percentuale in più in netta controtendenza rispetto alla media nazionale (-0,7%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie