Pop.Bari: Mancini, più ampio consenso

Nel testo riferimenti a occupazione e nuovi passaggi alle Camere

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - "Lavoriamo per il più ampio consenso sul decreto, non ci saranno argomenti divisivi". Lo dichiara il relatore della legge di conversione del decreto per il sostegno al sistema creditizio del Mezzogiorno alla Camera, Claudio Mancini (Pd). Dopo il primo esame della maggioranza sugli emendamenti, entra nel provvedimento - che contiene le misure per Pop. Bari - il riferimento ai livelli occupazionali, alla presenza sul territorio e al tema sociale, secondo quanto si apprende. Inoltre vengono previsti passaggi di informazione al Parlamento sugli sviluppi successivi e sull'utilizzo della risorse. Tra gli altri temi che potrebbero essere inseriti nel decreto, ci sono aggiustamenti alla riforma del sistema delle Bcc e l'emendamento su educazione finanziaria e tutela del risparmio. La commissione Finanze Camera è convocata alle 14 per la pronuncia sui ricorsi per le inammissibilità. Sempre questo pomeriggio la conferenza dei capigruppo stabilirà se il decreto andrà in aula la prossima settimana o quella dopo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie