Laboratorio unico,da innovazione qualità

Progetto Asl Chieti condiviso con Università 'D'Annunzio'

(ANSA) - CHIETI - Aggregare in un'unica organizzazione laboratorio analisi, anatomia patologica e centro trasfusionale migliorando la qualità dei servizi erogati ai cittadini, garantendo sempre le emergenze senza penalizzare gli ospedali, nei quali saranno conservate le attività ordinarie a supporto dei reparti: è il progetto di laboratorio unico messo a punto dalla Direzione aziendale della Asl Lanciano Vasto Chieti, approvato dal Collegio di direzione dell'Azienda, già passato al vaglio dei sindacati e condiviso con l'Università "d'Annunzio" di Chieti-Pescara. Si tratta di un cambiamento organizzativo importante, ideato per ottimizzare i servizi e i costi a carico dei cittadini. Il progetto è stato studiato e messo a punto da due nomi di primo piano nel campo dell'organizzazione sanitaria: Fulvio Moirano, già direttore dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), e Guglielmo Bracco, esperto di Medicina di laboratorio. Per illustrare il progetto la Asl ha realizzato un video, disponibile su www.asl2abruzzo.it.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie