Covid-19: riaperta terapia intensiva ospedale G8 all'Aquila

(ANSA) - L'AQUILA, 20 SET - Riaperto il reparto di terapia intensiva covid nel cosiddetto G8, il piccolo ospedale limitrofo al San Salvatore costruito in occasione del grande evento che si è svolto all'Aquila dopo il terremoto del 2009: un uomo di 71 anni originario di Celano (L'Aquila) positivo al coronavirus che era ricoverato al reparto di malattie infettive per l'aggravarsi delle condizioni è stato trasferito al g8. Il 71enne sarebbe affetto da una polmonite. La struttura dopo la emergenza covid durante la quale è stata attivata unanime di ventina di posti letto, era stata chiusa con il calo dei contagi seguita al lockdown. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie