A Pescara 15 anni con gli 'Orti d'oro Domenico Allegrino'

Sono 51 i campi coltivati da over 65,occasione svago e benessere

(ANSA) - PESCARA, 22 OTT - Consegnati a Pescara gli "Orti d'oro Domenico Allegrino" che festeggiano, nel 2020, i 15 anni di vita. L'iniziativa dà un risposta concreta al bisogno di sostegno, anche economico, proveniente dalla fascia della popolazione appartenente a terza e quarta età. I campi vengono attribuiti a over 65 che hanno tempo ed esperienza per mettersi alla prova, coltivando un orto anche senza averlo mai fatto prima. Sono 51, in via Fosso Cavone e via Lagonegro, i campi che la fondatrice dell'Associazione, Antonella Allegrino, ha assegnato ad altrettanti ortolani. "Quest'anno l'iniziativa ha assunto un ulteriore rilievo perché l'emergenza Covid sta mettendo a dura prova la serenità degli anziani. Durante il lockdown la coltivazione dei campi è stata una risorsa per occupare il tempo e stare all'aria aperta. Ora, con la seconda ondata della pandemia, questo impegno è occasione di svago e benessere psicofisico. C'è anche un risvolto economico: gli ortaggi possono essere raccolti e portati a casa, risparmiando sulla spesa quotidiana". Il progetto è l'unico del Centro Sud Italia realizzato da un soggetto privato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie