Allontanato perseguita moglie,arrestato

Quarantenne è accusato di reiterati atti persecutori

(ANSA) - GIRIFALCO (CATANZARO), 16 MAR - Ha continuato a molestare la moglie, malgrado un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla donna, raggiungendola nell'abitazione e danneggiando la porta d'ingresso. Un quarantenne è stato arrestato a Girifalco con l'accusa di atti persecutori.
    L'uomo, già denunciato nei mesi scorsi e per questo destinatario di provvedimenti, non ha desistito dall'intento di continuare a sottoporre la donna alle sue "attenzioni" anche nelle ultime ore. Oltre agli atti persecutori, i carabinieri hanno contestato all'uomo il reato di danneggiamento, la violazione delle misure già impostegli dall'autorità giudiziaria e l'inosservanza di provvedimenti in materia di misure di prevenzione epidemiologica.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie