Camere commercio:Cosenza, approvato bilancio previsione 2021

Algieri:nonostante difficoltà crisi sempre vicini alle imprese

Redazione ANSA COSENZA

(ANSA) - COSENZA, 18 DIC - Il Consiglio della Camera di Commercio di Cosenza ha approvato il Bilancio di previsione per il 2021. "Un preventivo - è detto in un comunicato - che traduce in impegni economici gli indirizzi di programma contenuti nella Relazione previsionale e programmatica approvata lo scorso 30 ottobre e che si caratterizza per una spinta ancora più decisa nella direzione del sostegno alle imprese provate dalla crisi che ormai da quasi un anno sembra non trovare soluzione".
    "Sulla scorta dei risultati molto incoraggianti registrati rispetto all'impatto delle misure adottate nel 2020, in piena pandemia - riporta il comunicato - la Camera prevede interventi diretti per 5 milioni di euro ed oltre 4 milioni di euro per continuare ad erogare servizi alle imprese. Il Bilancio di previsione si poggia su una situazione patrimoniale di grande solidità che consente all'Ente di proporsi anche per il prossimo anno quale punto di riferimento per gli imprenditori della provincia e tra i principali animatori delle politiche locali.
    Un punto di riferimento, peraltro, ormai consolidato anche nella percezione delle altre istituzioni e, soprattutto, delle imprese, che hanno continuato e continuano a contribuire con regolarità al bilancio dell'ente, nonostante le difficoltà contingenti, a riprova del riconoscimento dell'operato e del ruolo della Camera di commercio di Cosenza, in netta controtendenza rispetto all'andamento delle entrate che si registra a livello di sistema nazionale".
    "Con l'approssimarsi della fine di quello che è stato uno degli anni più difficili della nostra storia recente - afferma il presidente della Camera di commercio di Cosenza, Klaus Algieri - la decisione sugli impegni economici a favore del territorio per il prossimo anno è stata anche l'occasione per un primo resoconto sul risultato delle iniziative messe in campo per contrastare i terribili effetti della pandemia di Covid-19 sulla nostra economia. Nonostante le limitazioni e le difficoltà di adattamento a logiche operative del tutto nuove, come Camera di commercio non abbiamo mai smesso di stare accanto ai nostri imprenditori: abbiamo continuato ad erogare servizi rispondendo a più di 55.000 richieste; abbiamo approvato misure che ci hanno consentito di erogare 4.300.000 euro ad oltre 2.000 imprese con un impatto sul territorio pari a 36.000.000 di euro. Un lavoro di squadra - conclude Algieri -portato avanti senza soste per cercare di arginare, in parte, le pesantissime conseguenze di una crisi che nessuno di noi avrebbe mai immaginato di dover fronteggiare". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie