Migranti: Roberti, non a scorciatoie

'Accoglienza è dovere comune, così come dare risposte'

(ANSA) - NAPOLI, 16 NOV - "Di fronte al fenomeno migratorio non possiamo cercare scorciatoie né voltare la faccia dall'altra parte, ma affrontare questi fenomeni". Lo ha detto Franco Roberti, europarlamentare del Partito democratico, in occasione dell'incontro "Immigrazione, è ora di voltare pagina", organizzato a Napoli dal Gruppo dell'alleanza progressista Socialisti e democratici al Parlamento europeo.
    "L'immigrazione non è una emergenza - ha affermato - ma un fenomeno che necessita di risposte adeguate, politiche coraggiose, oneste, audaci e lungimiranti". Per Roberti, servono meccanismi 'condivisi' di distribuzione dei migranti nei Paesi dell'Unione Europa. "Ci sono Paesi che rifiutano di partecipare - ha sottolineato - Questo comportamento è contrario ai principi di solidarietà su cui è fondata l'Europa, quindi lede l'Unione europea".
    Roberti ha evidenziato che la Repubblica Italiana "riconosce I diritti dell'uomo, quindi la vita, e riconosce le libertà come sfuggire a guerre e fame, e cercare una vita migliore".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere