Sanità: per due giorni Napoli capitale mondiale Chirurgia

250 chirurghi da tutto il mondo per primo congresso nazionale ISHAWS

(ANSA) - NAPOLI, 4 DIC - Per due giorni, il 5 e il 6 dicembre, Napoli diventa la capitale mondiale della chirurgia con il primo congresso nazionale della Società Italiana dell' Ernia e della Chirurgia della Parete Addominale (ISHAWS), predieduta dal professore Diego Cuccurullo, direttore della U.O.C. di Chirurgia Generale Laparoscopica e Robotica dell'A.O.R.N dei Colli Ospedale Monaldi.
    All'ombra del Vesuvio, infatti, arriveranno circa 250 chirurghi da tutto il mondo tra i quali Yuri Novitsky, dagli USA, primo chirurgo ad eseguire l'intervento di Transverus Abdominal Release ed il primo a sperimentare l'uso del robot per questa chirurgia.
    L'appuntamento è all'hotel Excelsior dove verranno messe in risalto le nuove tecnologie oggi disponibili per il trattamento della patologia di parete. Quindi, l'innovazione e le nuove tendenze saranno i temi portanti di questo convegno e tra questi la gestione dell'addome complesso, il trattamento laparoscopico e robotico dei laparoceli, la diastasi dei muscoli retti, il percorso ERAS, il ruolo delle protesi, le tecniche di Component Separation, Lap-T, e-TEP e THT.
    Oltre a Yuri Novitsky ci saranno anche Miguel Angel Urena (Madrid), esperto in disastri di parete ed il belga Frederik Berrevoet con il suo bagaglio di centinaia di pubblicazioni scientifiche sull'argomento. Daranno il loro contributo anche Dieter Berger dalla Germania, esperto nella ricostruzione di laparoceli parastomali e Pasquale Giordano dal Regno Unito che parlerà di protesi biologiche.
    "Sono felice e orgoglioso di poter ospitare nella mia città questo evento che ho fortemente voluto - spiega il professore Diego Cuccurullo, napoletano doc, presidente della ISHAWS e anche membro delle più prestigiose Faculty di congressi sulle ernie e sulla chirurgia di parete mondiali - e che sono sicuro darà un'opportunità unica di incontrare i più grandi esperti della materia e possibilità massima di confronto e di apprendimento". Con lui ci saranno anche i presidenti onorari Giampiero Campanelli, Francesco Corcione e Vincenzo Mandalà. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie