Abusi su fratellini, arrestato 57 enne

Li attirava con promessa giocattoli

(ANSA) - NAPOLI, 11 DIC - Avrebbe abusato sessualmente di due fratellini di 11 e 12 anni, suoi vicini di casa,convincendoli a fidarsi di lui con la promessa di giocattoli. Un uomo di 57 anni, residente a Caserta, è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale aggravata su minori di 14 anni. Gli abusi sarebbero avvenuti in uno stabile di Caserta, dove vivono il 57 enne e la famiglia delle vittime. Oltre ai due fratellini, un terzo bambino sarebbe stato vittima delle attenzioni morbose del 57 enne. La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha attivato la sezione specializzata in violenze su donne e minori, che ha convocato i due bimbi, interrogandoli con modalità protette.I piccoli hanno raccontato l' incubo vissuto per anni a causa delle molestie morbose del 57enne, di cui non avevano mai parlato alla mamma per paura e vergogna. L'uomo avrebbe avvicinato i fratellini tutte le volte in cui stavano giocando negli spazi condominiali, mentre la madre era lontana. L' approccio era la promessa di regalare loro un giocattolo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie