Scontri ultrà nel Casertano, due feriti

Casal di Principe, frattura femore per dirigente Afragolese

(ANSA) - CASERTA, 16 FEB - Due tifosi dell'Afragolese sono rimasti feriti a Casal di Principe durante scontri avvenuti prima della partita, valida per il campionato di Eccellenza, con i supporter della squadra locale dell'Albanova. Le due tifoserie sono venute in contatto nel piazzale dello stadio di Casal di Principe; in quel momento c'erano solo i carabinieri a controllare i tifosi, trattandosi di un match non segnalato come a rischio scontri. Ad avere la peggio sono stati il dg dell'Afragolese Nicola Pannone, che ha riportato la frattura di un femore, ed un tifoso del team napoletano, che ha riportato due ferite d'arma da taglio non gravi. A scontri già iniziati sono arrivati in rinforzo ai carabinieri anche agenti della Polizia di Stato. Gli scontri sono terminati prima della gara, che si è poi svolta regolarmente concludendosi con la vittoria della formazione di Afragola. Al momento non è stato identificato alcun responsabile degli scontri. A fine gara il presidente dell'Albanova, Zippo, ha annunciato le dimissioni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie