Rogo in azienza rifiuti sequestrata

Rogo in uno dei capannoni, sul posto Vigili del Fuoco e Cc

(ANSA) - CASERTA, 25 MAR - Incendio nell'azienda di rifiuti Lea di Marcianise (Caserta), da mesi sotto sequestro per gravi violazioni ambientali che hanno portato all'arresto da parte della Guardia di Finanza del titolare e di due autotrasportatori.
    Il rogo si è sviluppato all'interno di uno dei capannoni dove sono ammassati cumuli di rifiuti; sul posto ci sono attualmente due squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri. Lo stabilimento era già stato oggetto di un grosso rogo nell'ottobre 2018, avvenuto pochi giorni dopo il sequestro, e i rifiuti bruciati - sia urbani che speciali - giacciono da allora nell'azienda.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie