Tumori: terminato screening della pelle con tir del Pascale

Oltre mille le visite e novanta i casi sospetti rilevati

(ANSA) - NAPOLI, 04 AGO - Cinquecentonovanta visite solo negli ultimi tre giorni, che sommate alle 280 del week end di luglio e alle 240 di giugno a Napoli fanno 1140 visite che hanno evidenziato 90 casi sospetti: sono i numeri della campagna di prevenzione gratuita promossa dal Pascale insieme con la Fondazione Melanoma Onlus e Cittadinanzattiva.
    Nel tir installato in via del Gesù a Napoli e poi in alcune località turistiche del Cilento, come Palinuro, Battipaglia, Agropoli, Vallo della Lucania, il prof Paolo Ascierto, direttore del Dipartimento Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell'Istituto dei tumori di Napoli, e tutta la sua equipe ( Marco Palla, Rossella Di Trolio, Luigi Scarpato, Paolo Meinardi, Fabrizio Ayala, Alfonso Amore) hanno promosso visite di prevenzione gratuita. Sorprendenti e, preoccupanti, i risultati: oltre 90 casi sospetti tra melanomi, epiteliomi basocellulare e nevi atipici che verranno trattati al Pascale.
    Un'iniziativa, voluta fortemente dai direttori generale e scientifico del polo oncologico, Attilio Bianchi e Gerardo Botti, e che fa da apripista soltanto a una serie di iniziative simili. In autunno il tir della prevenzione toccherà varie piazze della regione e tutte le patologie trattate all'Istituto dei tumori. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie