Svolta Blackrock, colosso fondi lancia sfida al clima

Massicce riallocazioni asset.Da nuove generazioni'effetto Greta'

di Monica Paternesi ROMA

Le cose stanno cambiando in fretta. Più rapidamente del previsto, ed ogni governo, azienda ed azionista deve agire contro i cambiamenti climatici. Subito. Perchè sulla sostenibilità si stanno verificando massicce riallocazioni di asset ed il fenomeno si intensificherà nei prossimi anni quando i ragazzi della generazione Greta arriveranno al potere . Così, in sintesi, il gigante dei fondi BlackRock traccia la strada per il futuro ed annuncia una svolta netta del suo business dichiarando ufficialmente che la sostenibilità diventerà il suo "standard negli investimenti". L'occasione è la lettera agli investitori in cui il gigante dei fondi, per voce del suo numero uno Larry Flint spiega l'intenzione di schierarsi anche attivamente. "Considerando i crescenti rischi di investimento che circondano la sostenibilità, saremo sempre più propensi a votare contro i dirigenti e i consiglieri di amministrazione quando le società non svolgeranno progressi sufficienti in materia di informativa sulla sostenibilità e non predisporranno linee guida e piani aziendali ad essa connessi", dice Flint che ricorda come dal dialogo di BlackRock con i clienti di tutto il mondo, emerga come siano sempre più numerosi quelli che si spostano verso investimenti sostenibili. Basterebbe soltanto che il 10 o addirittura il 5 per cento degli investitori lo facesse, calcola, e si assisterebbe ad un massiccio spostamento di capitale. Nel 2018 il totale degli asset under management nel mondo era di circa 74 mila 300 miliardi di dollari. Solo in Europa negli ultimi cinque anni sono nati più di 1.800 fondi sostenibili ed il totale dei valori gestiti nel mondo ammonta a circa 30 mila miliardi. Un numero che comincia a rappresentare una fetta consistente del risparmio e che soprattutto cresce a ritmo esponenziale. I numeri insomma, motivano la scelta. E Blackrock, che è il colosso mondiale dei fondi per masse amministrate, secondo gli ultimi dati di settembre gestisce a livello globale quasi 7 mila miliardi di dollari (6.960 per l'esattezza); di questi circa 90 miliardi sono ora in fondi sostenibili: ora l'obiettivo dichiarato in un decennio è di aumentare il volume di 10 volte per arrivare ad un trilione di dollari. Ad accelerare la tendenza la rivoluzione innescata dalla nuova generazione, un 'effetto Greta' che diromperà sotto il profilo finanziario nei prossimi anni. "I giovani - scrive infatti ancora Larry Fink - sono stati in prima linea nel chiedere alle istituzioni, incluso BlackRock, di affrontare le nuove sfide associate ai cambiamenti climatici. Chiedono alle aziende e ai governi trasparenza ed azione. E mentre migliaia di miliardi di dollari a poco a poco passeranno nei prossimi decenni ai millennial, quando questi diventeranno amministratori delegati e ceo, politici e capi di stato, rimodelleranno ulteriormente l'approccio mondiale alla sostenibilità".
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie