Meteo: weekend tra sole e 'insidie' al Sud, poi 'ottobrate'

Si rafforza alta pressione delle Azzorre, grande assente estate

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 15 OTT - Arriveranno la prossima settimana, dopo un weekend "tra sole e qualche insidia al sud", le 'ottobrate', periodo caratterizzato da una stabilità atmosferica, da un clima decisamente soleggiato e mite di giorno e più fresco di notte. E' la previsione di Antonio Sanò, direttore e fondatore de iLMeteo.it, che precisa come queste giornate di sole siano possibili grazie al rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre.

Sanò ricorda come l'origine delle ottobrate sia nella tradizione romana di fare gite fuori porta (di giovedì e di domenica) per festeggiare la fine della vendemmia, da qui il termine "ottobrata romana". Intanto già l'imminente fine settimana vedrà il ritorno sulla scena italiana dell'alta pressione delle Azzorre, la grande assente dell'estate italiana.

La sua avanzata verso l'Italia sarà graduale per cui alcune zone del Sud risentiranno ancora di una certa instabilità atmosferica. Domani, in particolare, giungeranno alcune piogge o anche temporali sulla Sardegna settentrionale, sul resto del Paese invece il sole la farà da padrone, anche se sarà meno presente al Sud dove le nubi saranno diffuse. Domenica mentre in Sardegna il tempo migliorerà decisamente, peggiorerà invece in Sicilia raggiunta da rovesci e anche da alcuni temporali che potrebbero espandersi anche alla vicina Calabria (soprattutto sul reggino) e interessare alcuni tratti della Puglia centro-meridionale. Sul resto delle regioni l'alta pressione delle Azzorre si sarà ulteriormente rinforzata.

Nel dettaglio Venerdì 15. Al nord: soleggiato, freddo al mattino. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: instabile su Puglia e Basilicata con precipitazioni sparse.

Sabato 16. Al nord: sole prevalente. Al centro: peggiora in Sardegna con rovesci e alcuni temporali. Al sud: cielo spesso molto nuvoloso o a tratti coperto.

Domenica 17. Al nord: bel tempo. Al centro: stabile e soleggiato. Al sud: peggiora in Sicilia e poi sulla Calabria meridionale e localmente anche sulla Puglia.

Da lunedì instabile sulla Sicilia ionica, sole altrove. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA