Clima: Ue, verso 30 milioni di auto a impatto zero

Entro il 2030

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 09 DIC - L'Ue punta a raggiungere 30 milioni di auto a emissioni zero entro il 2030. Lo annuncia la Commissione Ue presentando oggi una strategia per la mobilità sostenibile per ridurre le emissioni del 90% entro il 2050. "Per raggiungere gli obiettivi climatici, - ha detto il vicepresidente esecutivo della Commissione Ue, Frans Timmermans - le emissioni del settore dei trasporti devono tendere chiaramente alla riduzione". In particolare, l'Ue è al lavoro per raggiungere entro il 2030, la neutralità climatica in almeno 100 città, raddoppiare il traffico di treni ad alta velocità, rendere i viaggi collettivi con un itinerario inferiore di 500 km a impatto zero, immettere sul mercato navi a emissioni zero e diffondere la mobilità automatizzata. L'obiettivo è incentivare l'uso di veicoli elettrici con 3 milioni di stazioni di ricarica e aumentare le piste ciclabili. Inoltre, secondo il piano, nel 2035 dovrebbero essere pronti per il mercato anche aerei a emissioni zero. "Le tecnologie digitali hanno il potenziale per rivoluzionare il modo in cui ci muoviamo - ha detto la Commissaria per i Trasporti, Adina Valean - Dobbiamo fornire alle imprese un quadro normativo stabile per gli investimenti verdi di cui avranno bisogno nei prossimi decenni". Entro il 2050, la maggior parte delle auto, furgoni e veicoli pesanti saranno a emissioni zero, raddoppierà il traffico delle merci su rotaia e sarà attivata una rete transeuropea ad alta velocità per i trasporti (Ten-T). Infine, la strategia intende rendere più semplice per i passeggeri compiere un viaggio su diversi mezzi di trasporto con un solo biglietto. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie