Trattamento rifiuti: Hera acquisisce 80% Gruppo Vallortigara

Società gestisce piattaforma nel Vicentino

Redazione ANSA VENEZIA
(ANSA) - VENEZIA, 13 SET - Il Gruppo Hera, con la controllata Herambiente, ha acquisito l'80% del Gruppo Vallortigara, che fornisce servizi a industrie, Pubbliche Amministrazioni e cittadini e gestisce a Torrebelvicino (Vicenza) una piattaforma polifunzionale per il trattamento di rifiuti speciali.

L'acquisizione di Vallortigara, che conta oltre 100 lavoratori e circa 4.000 clienti tra pubblico e industrie private, consentirà al Gruppo Hera di rafforzare la presenza nel Triveneto, espandendo al tempo stesso il servizio anche ai territori limitrofi, e realizzando sinergie con i poli industriali della multiutility in provincia di Pisa e Ravenna, già operativi. La famiglia Vallortigara rimarrà all'interno della nuova compagine societaria.

La piattaforma di Torrebelvicino è costituita da tre sezioni: un impianto di stoccaggio e selezione per rifiuti industriali solidi e liquidi, pericolosi e non pericolosi, un impianto di stabilizzazione e solidificazione di fanghi industriali e un impianto chimico-fisico per rifiuti liquidi. Tratta ogni anno circa 75.000 tonnellate di rifiuti e, grazie agli investimenti pianificati da Herambiente, potrà incrementare ed efficientare le proprie attività, in linea con i principi dell'economia circolare. Complessivamente, attraverso la società Hasi (Herambiente Servizi Industriali), Herambiente conta oggi 18 siti polifunzionali dedicati al trattamento dei rifiuti prodotti dalle aziende e 1,3 milioni di tonnellate di rifiuti industriali trattati ogni anno. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie