Mafia: de Raho, in campagna elettorale nessuno ne parla

È per acquisire vantaggi su bacino di voti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "Le organizzazioni criminali si rafforzano con simboli e messaggi. Nelle ultime campagne elettorali le mafie sono state ingnorate, come se fossero solo un problema di magistratura e polizia. È un tentativo di non scontentare nessuno o di acquisire vantaggi in termini di bacini di voti: questo è preoccupante, perché non si tratta solo di scarsa conoscenza del fenomeno". Così il Procuratore nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho, nel suo intervento alle celebrazioni del 30esimo anniversario del Ros. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA