L'Orchestra Mozart in tournée suona le sinfonie di Beethoven

Primo concerto al Teatro Abbado di Ferrara il 28 settembre

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 26 SET - Nata nel 2004 su iniziativa di Claudio Abbado e di Carlo Maria Badini come costola dell'Accademia Filarmonica di Bologna, l'Orchestra Mozart ha eseguito in più occasioni solo alcune delle nove sinfonie di Beethoven, ma mai l'intero ciclo. Quel progetto, finalmente varato, partirà giovedì prossimo dal Teatro Comunale di Ferrara, intitolato proprio a Claudio Abbado, grazie alla residenza che Ferrara Musica ha offerto al complesso sinfonico: il primo capitolo riguarda la celeberrima Terza Sinfonia in mi bemolle maggiore Op. 55 "Eroica", composta fra il 1802 e 1804, affiancata a Metamorphosen, studio per 23 archi solisti di Richard Strauss, scritta durante gli ultimi mesi della seconda guerra mondiale, dall'agosto 1944 al marzo 1945. Sul podio il nuovo direttore musicale dell'Orchestra Mozart, Daniele Gatti.
    Il progetto dell'esecuzione dell'intero ciclo beethoveniano sarà completato con cinque concerti distribuiti nell'arco di tre anni fino al 2024. Il tutto si è potuto concretizzare proprio grazie alla residenza triennale che Ferrara Musica ha offerto all'Orchestra Mozart: va ricordato che l'associazione ferrarese, nata nel 1989 proprio per volontà di Claudio Abbado, nei suoi trentatre anni di attività ha sempre dato ospitalità alle formazioni fondate dal Maestro, dalla Chamber Orchestra of Europe alla Mahler Chamber Orchestra fino alla European Union Youth Orchestra. Questo primo concerto beethoveniano della Mozart verrà replicato al Teatro Verdi di Salerno (29/09), al Teatro Filarmonico di Verona (30/09), al Teatro Manzoni di Bologna (1/10) e alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano (2/10). Il ciclo proseguirà nel settembre 2023 con due concerti che avranno in programma la Quarta e la Quinta Sinfonia, il primo, e la Seconda e la Sesta, il secondo, e si concluderà nel settembre 2024 con gli ultimi due concerti, nei quali saranno eseguite la Prima e la Settima Sinfonia e l'Ottava e la Nona.
    Oltre a Ferrara e Bologna, tutte le nove sinfonie saranno eseguite anche a Milano, grazie alla partecipazione al progetto della Società del Quartetto di Milano. Nel 2023 e nel 2024 i concerti si terranno in diverse altre città, con due tournée in via di definizione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA