• Tonnellate di scarti da regali Natale, ecco come riciclarli
ANSAcom

Tonnellate di scarti da regali Natale, ecco come riciclarli

Idee di riuso creativo da ManoMano, start-up della French-Tech

ANSAcom

Una montagna di rifiuti di carta e cartone, pari a 75 mila tonnellate di involucri, scatole, coccarde e nastri usati per incartare i regali, si sta formando in questi giorni successivi al Natale. Passata la 'sbornia' dei doni scambiati nei giorni di Vigilia e del Santo Natale, ci apprestiamo a produrre una dose eccessiva di scarti ma non tutto merita di finire nella spazzatura. Moltissimi materiali si possono felicemente riciclare e non solo gettandoli nei cassonetti differenziati in base ai materiali di cui sono fatti ma facendone nuovi decori per la casa, giocattoli per i bambini e perfino altri regali, rispettando anche l'ambiente. Il riciclo creativo è un trend sempre più sentito nei paesi europei e dopo le feste natalizie il 'fai da te' si concentra su questo tipo di scarti. Come dare nuova vita a questo genere di avanzi? I social sono pieni di tutorial sul bricolage e le sezioni post-feste accumulano like e visualizzazioni. La company di e-commerce ManoMano.it, specializzata in arredo casa, bricolage e giardinaggio online propone soluzioni originali tanto che nel 2019 è rientrata nel Next40, indice delle start-up più promettenti e potenziali della French Tech. "Tutto può avere una seconda vita, - è fra i leitmotiv dei creativi della società, con sede centrale a Parigi e mercato in Francia, Italia, Spagna, Belgio, regno Unito e Germania. In che modo? Ecco qualche spunto da ManoMano: Le luci di Natale possono restare in salone per creare punti luminosi ed atmosfera calda, oppure essere usate per illuminare alcune zone di terrazzi, balconi e giardini. I tappi di sughero possono essere ritagliati con un taglierino per creare segnaposto, pupazzi originali, cornici e bacheche aiutandosi con la colla a caldo. Gli avanzi delle candele rosse possono essere sciolti a bagnomaria e versati negli stampini (da forno, in metallo o silicone) per creare nuove candele da usare tutto l'anno. E la carta da regalo? Rispondono gli esperti: "Gli spunti sono moltissimi. Basta guardarle con occhio creativo e lavorare con la fantasia. Si possono incollare fra loro, farne cartoline, palline, angeli di carta". Senza dimenticare che nidi e asili con spirito green raccolgono con piacere addobbi, carta da pacco e nastri ancora in buono stato per i lavoretti scolastici che i bambini fanno tutto l'anno.

   Vai al sito di http://www.manomano.it/

In collaborazione con:
http://www.manomano.it/

Archiviato in


Modifica consenso Cookie