Moda

Costumi 2019, logo mania, monospalla e altre tendenze

Prime indicazioni sulla moda beachwear

Wolford Beachwear 2019 © Ansa

Costumi per l'estate 2019, non è mai troppo presto. Alcune tendenze su cosa indossare in spiaggia tra qualche tempo sono già evidenti perchè rilevate dalle wish list e dalle ricerche on line di portali di moda. Stylight ad esempio ha monitorato dal 1 gennaio 2019 cosa accade tra i 12 milioni di utenti per la ricerca di bikini, trikini, monokini e costumi interi: una prima indicazione già emerge.

- Costumi monospalla: interi o bikini purchè con una sola fascia sulla spalla. La tendenza, già avviata nell'estate 2018, sembra decollare nel 2019. Sul portale moda ad esempio c'è un + 300% di ricerche su questo modello.

- Logo Mania: così come nell'abbigliamento urbano anche per gli outfit da spiaggia c'è un trend sul logo. Ostenteremo le cifre dei brand moda specialmente sui costumi interi. Le marche? Gucci, GCDS, Off-White.

Crochet bikini: a giudicare dalle ricerche on line, il beachwear con dettagli in uncinetto (o “crochet”) sarà protagonista assoluto

- Retro': tagli a vita alta e tocco anni ’60-’70 per silhouette semplici, disegnate, iperfemminili. La vita alta in particolare è ricercatissima (+50% rispetto al Febbraio 2018), insieme alle scollature profonde ma comunque classy e alle decorazioni come ruches e bordi arrotondati.

Byebye: i costumi che non vedremo quasi più
Push-up: ci sono altri modi per valorizzare il décolleté!
Bikini pizzo: sembra essersi spenta la passione per il costume lingerie che è stato tanto amato negli ultimi due anni
Costume a fascia: a meno che non sia intero, ovviamente!
Avete presente quel trend che abbiamo visto su Instagram l’estate scorsa? Si chiama upside down bikini (bikini allacciato al contrario, non propriamente elegante). Dopo il picco di Luglio 2018 nessuno lo cerca più, parola di Google.

  • Redazione ANSA
  • 19 aprile 2019
  • 19:58

Condividi la notizia