Tempo Libero

Natale a New York è magico, tutte le vetrine da non perdere

Skate mania e spettacoli

vetrine Natale New York © ANSA
  • di Gina Di Meo
  • ROMA
  • 13 dicembre 2019
  • 17:53

La magia è nell'aria durante il Natale a New York dove lo spirito delle feste è unico al mondo.
    A dare formalmente il fischio d'inizio alla stagione la parata di Macy's nel giorno del Ringraziamento, una settimana dopo al via anche allo spettacolo di luci prima con l'accensione del gigantesco albero di Natale al Rockfeller Center sullo sfondo della pista di pattinaggio e poi con le vetrine dei negozi più famosi che vanno oltre lo shopping diventano delle vere e proprie destinazioni.
    Gli sguardi si incantano di fronte a Bergdorf Goodman sulla Fifth Avenue che quest'anno ha scelto come tema per le sue vetrine 'Bergdorf GoodTimes', all'insegna del divertimento quindi con rappresentazioni di feste in discoteca tipiche degli anni '80. Bloomingdale's ha scelto invece di celebrare il 50mo anniversario dello sbarco sulla Luna. Gli addobbi e le vetrine dello store hanno il tema 'An Out of This World Holiday Windows' e rendono omaggio ai viaggi nello spazio. Saks Fifth Avenue e Disney hanno invece collaborato per creare delle vetrine ispirate da 'Frozen 2' con scene che raffigurano le avventure di Elsa e Anna principalmente ma compaiono anche altri personaggi come Olaf, Kristoff e Sven. Cavalcando l'onda del motto 'Believe in wonder' (credi nei miracoli, ndr) e nell'epoca di #metoo, Macy's presenta un Babbo Natale al femminile e le vetrine seguono il viaggio di Santa Girl.
    Durante il periodo natalizio La Grande Mela si trasforma anche nella patria del pattinaggio sul ghiaccio e quest'anno in particolare c'è una vera e propria 'skate-mania'. In città si contano almeno una quindicina di piste distribuite in tutte e cinque le municipalità. Dal Rockfeller Center a Bryan Park passando per Central Park, Brookfield Place, Chelsea Pier solo per citarne alcune a Manhattan, a Brooklyn Coney Island e Prospect Park, ma anche a Staten Island e in Queens che tra le altre cose ha anche inaugurato una pista all'aeroporto Jfk. Si tratta del Twa Hotel Runway Rink che offre un'esperienza unica di pattinaggio sul ghiaccio tra decolli e atterraggi di aerei.  La pista rimarrà aperta fino a febbraio e può essere anche un'originale alternativa alle attese in aeroporto.
    L'atmosfera festiva è presente anche in alcuni ristoranti e bar alcuni dei quali hanno decorazioni che sembrano vere e proprie installazioni artistiche. Tra questi Tavern on the Green a Central Park con di fronte un gigantesco albero, due folletti e luci lungo tutta la struttura al punto da sembrare uscita da un libro di fiabe, oppure il ristorante pop up di City Winery al Rockfeller Center dove si mangia e si beve in igloo o ancora Serra Alpina da Eataly addobbata in modo da sembrare un rifugio sulle alpi italiane.
    E in attesa del nuovo anno con la discesa della famosa sfera di cristallo a Times Square, trattandosi dell'inizio di un nuovo decennio, sempre a Times Square sono arrivate gigantografie dei numeri 2-0-2-0. I numeri resteranno in mostra nella piazza fino a poco prima di Natale poi saranno collocati in cima all'edificio One Times Square dove il 31 dicembre saranno illuminati per salutare il nuovo anno.

  • di Gina Di Meo
  • ROMA
  • 13 dicembre 2019
  • 17:53

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie