Tempo Libero

Natale, 7 consigli per fare i regali

Creativi, esperienziali, attenti

Ricevere un pacchetto creativo è già un regalo foto iStock. © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 16 dicembre 2019
  • 10:52

Regali di Natale, ecco sette consigli utili per agire senza finire in bancarotta, ritrovarsi con doni mancanti o come molto spesso capita con troppi regali fatti.

#1 Fissa un budget e non farti prendere dalla fretta
Prima di iniziare la corsa ai regali è importante definire con precisione il budget a disposizione, stilare una lista delle persone a cui è irrinunciabile fare un presente e definire cosa e dove comprare evitando acquisti inutili e frettolosi. È fondamentale, infatti, non aspettare l’ultimo minuto. Prendersi il giusto tempo, consente di comparare con attenzione i prezzi, sia per acquisti offline che online, e di andare alla ricerca degli sconti più favorevoli.

#2 I regali ai bambini: non più oggetti ma esperienze indimenticabili
Il Natale è sicuramente la festa dei più piccoli e qualche pacchetto sotto l’albero è per loro irrinunciabile. Ma se al posto di una montagna di giocattoli costosissimi che, si sa, dopo poco vengono ammucchiati nell’angolino della cameretta offrissimo momenti che rimangano impressi nella loro memoria? Al posto di videogiochi o peluche a pile potremmo considerare di regalare emozioni, conoscenze o avventure da vivere e condividere insieme. Di regali esperienziali ne esistono di tutti i tipi e per ogni età: dai laboratori teatrali alle notti al museo, dai simulatori di volo ai parchi avventura, dai percorsi sportivi a giornate in fattorie da trascorrere in mezzo agli animali.

#3 I regali ai grandi: utili e a KM0
Per chi ha tanti amici o parenti, anche una piccola strenna dal valore simbolico sarà sicuramente gradita. Parola d’ordine: oggetti utili e sostenibili pensati per chi li riceve come regali alimentari acquistati nell’azienda agricola più vicina a casa: prodotti provenienti dalla natura come piantine aromatiche, confezioni di riso, una bottiglia di olio, un cesto di frutta o assaggi di formaggi. E per l’amica che ama l’orto, una selezione di bustine di sementi da piantare in giardino così come sul balcone di casa.

#4 Regali fai da te: creativi e low cost
Materiali poco costosi e tanta fantasia. Questi gli ingredienti per regali home made: dai biscotti fatti in casa a sacchettini profumati per ambienti ‘ripieni’ di lavanda, fino a cornici fai da te. Anche un piccolo pensiero creato con impegno e con il cuore ha un valore inestimabile e diventa una bella occasione per mettere in gioco le proprie capacità manuali.

#5 Regali per amici: basta un pensiero
Festeggi Natale con il gruppo di amici storici ma acquistare un regalo per ciascuno di loro è molto impegnativo? In un’ottica di risparmio collettivo, ma che non scontenti nessuno, ogni componente del gruppo potrà farsi carico di un unico dono così che tutti possano ricevere un presente natalizio.
Per un ulteriore risparmio, un unico pensiero anche per gli amici in coppia, anziché due oggetti distinti.

#6 I pacchetti: spazio alla creatività
Regali nel segno del risparmio ma senza rinunciare all’estetica: ogni pacchetto deve essere curato, personalizzato e in sintonia con il clima natalizio. Il ‘do it yourself’ ci viene in aiuto e offre la possibilità di scegliere carta riciclata, carta da pacco, cartoncini colorati per biglietti personalizzati, nastri o bottoni colorati finiti in fondo al cassetto. Per farsi ispirare, il web è ricco di tutorial!

#7 Regali mai usati: rivendi online o ricicla
Per rimpolpare il budget destinato ai regali di Natale, possiamo ricorrere all’arte del compra e vendi sul web. Ad esempio, prendiamo tutti gli oggetti inutili nascosti negli armadi e mettiamoli in vendita sui siti di aste online. Potrebbero facilmente trovare potenziali acquirenti. E se la vendita non va a buon fine, oggetti che non fanno per noi possono sicuramente essere idee regalo perfette per qualche amico o parente.

Oltre queste idee, e per non perdere d’occhio i conti, è utile segnare tutte le uscite su un foglio Excel o su un normale taccuino. Ma ci sono anche app gratuite, come Kruk Planner, strumento di calcolo delle spese personali e di monitoraggio del budget mensile utile non solo per i regali natalizi ma per tutte le uscite economiche nel corso dell’anno.

Vai al Canale: ANSA2030