Vendono auto barando sui chilometri, nei guai madre e figlio

L'episodio ieri nel Bolognese, denunciati entrambi per frode

Redazione ANSA BOLOGNA

Madre e figlio, di 61 e 28 anni, lei titolare di una società di rivendita online di auto usate, sono stati denunciati dai carabinieri di Budrio, nel Bolognese, per frode nell'esercizio del commercio. I due, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avevano venduto per 12mila euro una Bmw 318, che indicava 83 mila chilometri percorsi, ad un bolognese di 44 anni. Ma in realtà secondo l'ultima revisione di aprile i chilometri dell'auto erano molti di più, 270 mila. Il contachilometri, quindi, era stato manomesso, da qui la denuncia per entrambi. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA