Usato, con Carmarket ALD Italia entra nelle aste online

Attraverso il portale si offre servizio a concessionari e trader

Redazione ANSA ROMA

Anche ALD Automotive Italia entra nella piattaforma internazionale dedicata alle aste online delle auto usate per offrire un servizio all'avanguardia a concessionari e trader professionisti. 
Per la divisione italiana della società che si occupa di soluzioni di mobilità e fornisce servizi di noleggio e gestione delle flotte aziendali in 43 Paesi inizia così una nuova era. Con l'ingresso in ALD Carmarket, il portale internazionale dedicato alle aste online di veicoli usati e rinnovato in base al rebranding dell'azienda, l'azienda punta a offrire un servizio all'avanguardia a concessionari, trader professionisti e consumatori. Un processo di rinnovamento attraverso il quale ALD intende affermare l'importanza strategica del remarketing all'interno del suo business.
 Il portale dedicato alle aste online dei veicoli usati, viene completamente ridisegnato e adeguato al rebranding dell'azienda diventando uno strumento che punta a offrire un servizio all'avanguardia a concessionari e trader professionisti. Un processo di rinnovamento attraverso il quale ALD intende affermare l'importanza strategica del remarketing all'interno del suo business.
 ALD Carmarket è il portale dove i commercianti d'auto possono acquistare veicoli usati certificati, un punto di incontro per il mercato B2B che punta a creare valore per tutti gli operatori del settore. Sul sito dedicato sono disponibili centinaia di veicoli usati in vendita tutte le settimane attraverso aste a rilancio. I veicoli sono selezionati, hanno una perizia con dettaglio dello stato d'uso, documentazione fotografica e sono tutti veicoli ALD Automotive.

La nuova piattaforma sarà gestibile attraverso una app (Android /Apple) per smartphone e tablet per avere sempre la possibilità di vivere il business anche lontano dai propri uffici massimizzando le occasioni di profitto. Una opportunità importante in un momento in cui gli operatori stanno facendo ogni sforzo per rilanciare le loro attività dopo il lockdown e all'orizzonte compaiono i primi segnali di ripresa con gli indicatori che registrano una crescente propensione all'acquisto da parte dei consumatori.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie