Concours Pebble Beach festeggia 50 anni Lamborghini Countach

Modello che ha rivoluzionato il settore. Esposti esemplari unici

Redazione ANSA ROMA

La storia di Lamborghini inizia nel 1966 col debutto del concept P400 che poi divenne l'iconica Miura, la prima 'supercar' dell'era moderna. Ma soli cinque anni dopo, nel 1971, dalle linee di fabbricazione di Sant'Agata Bolognese esce una sportiva ancora più aggressiva e radicale, la LP500 che assumerà - mutuandolo da una esclamazione nel dialetto piemontese che suona come 'perbacco' o 'caspita' - il nome di Cuntach.   

Per celebrare il 50mo anniversario di questo bolide che la nota di Pebble Beach definisce 'sbalorditivo' il Concours d'Elegance di Pebble Beach 2021 presenterà alcuni domenica 15 agosto alcuni dei più importanti prototipi e varianti di Countach .

    "La Countach ha ridefinito il segmento delle auto super sportive ed è diventata un'icona con un linguaggio di design che è ancora applicato a ogni moderna Lamborghini oggi - ha affermato Stephan Winkelmann, presidente e Ceo di Automobili Lamborghini - e Il Concours dïElegance di Pebble Beach è lo sfondo perfetto per celebrare il 50mo anniversario di questa leggendaria Lamborghini con un raduno speciale di esemplari Countach che probabilmente non si vedranno mai più tutti riuniti in un unico luogo".
    Sarà infatti la prima volta che il Concours dedica una classe completa a questo modello diesegnato da Marcello Gandini di Bertone e progettato dall'ingegnere capo della Lamborghini Paolo Stanzani e dal suo personale.   

"Siamo entusiasti di condividere l'origine e lo sviluppo della Countach - ha affermato il presidente del Concours d'Elegance di Pebble Beach Sandra Button - Queste auto hanno svolto un ruolo distinto nel rimodellare l'automobile moderna, cambiando la nostra visione nei confronti dello stile e spostando i desideri degli appassionati".
    Il primo modello originale della Countach LP500 è andato perso in quanto intenzionalmente schiantato nei crash test di sicurezza. Ci sarà il primo esemplare sopravvissuto, la Countach LP400 che si trova nel Museo delle Tecnologie di Automobili Lamborghini (Mudetec) e che mostrerà l'evoluzione del modello fino all'ultima Countach costruita, un esemplare del 25° Anniversario anch'esso di proprietà della della Lamborghini.
  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie