CES 2022, per Covid Mercedes e Bmw cancellano presenze

Molti eventi di Las Vegas solo virtuali. Rinunciano GM e Waymo

Redazione ANSA ROMA

Per la diffusione delle varianti Omicron e Delta del Covid-19 negli Stati Uniti, molti grandi marchi stanno rinunciando ad essere in presenza all'edizione 2022 del Consumer Electronics Show di Las Vegas. L'elenco è cresciuto fino a raggiungere 42 aziende tra cui Mercedes e Bmw che hanno comunicato il ritiro dagli eventi stampa con persone presenti.
    In particolare la Casa deila Stella a Tre Punte, che ha in calendario per il 3 gennaio la presentazione della rivoluzionaria ammiraglia elettrica Vision EQXX, ha dichiarato di aver deciso "In considerazione dell'attuale situazione del virus Covid-19 e dopo intense consultazioni e poiché la salute e la sicurezza dei nostri clienti, partner, dipendenti e ospiti sono la nostra massima priorità,di annullare la partecipazione di Mercedes-Benz AG al CES 2022. Siamo profondamente dispiaciuti per questa decisione, ma la riteniamo necessaria".
    L'evento si svolgerà comunque in forma virtuale, con uno streaming che potrà essere seguito dalle 18 (ora italiana) del 3 gennaio sui canali social della Mercedes. Per la stessa cautela, anche Bmw sposterà tutte le attività di comunicazione pianificate al CES 2022 su un programma completamente online dalla Germania il 5 gennaio.
    Al momento, l'elenco delle aziende che hanno cancellato - completamente o parzialmente - la presenza allo 'show' di Las Vegas comprende Ibm, Panasonic, Intel, AMD, GM, Google, T-Mobile, Amazon, Meta e Waymo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie