Primo test di volo per Volocopter, il taxi volante a Roma

De Vincenti (Adr), entriamo nel futuro della mobilità urbana

Redazione ANSA ROMA

Iniziano i test dii volo del Velocopter, il taxi volante che collegherà il centro di Roma all'aeroporto di Fiumicino in 20 minuti.
    "A meno di un anno dalla presentazione a Fiumicino del primo prototipo Volocopter, oggi è un primo passo concreto, entrando nel futuro, per la mobilità aerea urbana. Grazie ad Atlantia,Volocopter, Enac ed Enav . Roma sarà una delle prime capitali in cui questo nuovo mezzo di trasporto, l'elicottero elettrico, nel 2024, comincerà a volare, in vista del Giubileo e della candidatura per l'Expo". Lo ha detto il presidente di Adr, Claudio De Vincenti, aprendo all'aeroporto di Fiumicino, nella zona di Pianabella, l'evento "Un viaggio nel futuro - The Vertiport experience in Rome", che vedrà in mattinata, nel debutto del primo vertiporto italiano, il primo test in volo in Italia del Volocopter, l'elicottero elettrico eVTOL, il cosiddetto "taxi volante", che potrà trasportare da Fiumicino, in futuro, passeggeri in 20 minuti fino al centro di Roma. Aeroporti di Roma, Volocopter, UrbanV e Atlantia hanno effettuato questa mattina il primo volo in Italia di un eVTOL equipaggiato, attivando inoltre il primo vertiporto mai realizzato nel Paese, unitamente alla piattaforma digitale VoloIQ di Volocopter.

Il test di oggi è stato svolto a un anno dalla presentazione del primo prototipo di eVTOL in Italia. Negli ultimi dodici mesi, sono stati fatti progressi significativi dal punto di vista delle tecnologie di volo, della progettazione dei vertiporti e delle normative necessarie per consentire ai primi servizi AAM tra l'aeroporto di Fiumicino e la città di Roma di "spiccare il volo" entro il 2024. Il pilota collaudatore di Volocopter, a bordo dell'elicottero elettrico Volocopter 2X, ha volato per 5 minuti, performando una traiettoria di volo "a 8' davanti agli spettatori, dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie da parte delle autorità italiane competenti, l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile (ENAC) e l'Ente Nazionale Assistenza al Volo (ENAV), che stanno svolgendo un ruolo centrale nel definire il futuro ecosistema AAM. L'aerotaxi elettrico di Volocopter è stato progettato per consentire ai passeggeri di effettuare voli rapidi e senza emissioni in ambienti urbani, sia su rotte terrestri particolarmente trafficate, sia sopra a flussi d'acqua. Le caratteristiche dell'aerotaxy rispecchiano la volontà di Atlantia e di Aeroporti di Roma di svolgere un ruolo pionieristico nel rendere praticabile e accessibile al pubblico la mobilità area urbana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie