Audi e-tron, ricarica intelligente se è condivisa in rete

Un sistema per evitare sovraccarichi e migliorare gestione

Redazione ANSA MILANO

Una ricarica intelligente e integrata in rete, per Audi e-tron che semplifica la mobilità elettrica. La soluzione dedicata al primi veicoli completamente elettrici della casa dei quattro anelli, è mirata ad ottimizzare il carico del network e favorire la fruibilità dei mezzi elettrici.

I modelli della gamma Audi e-tron e il sistema di ricarica Audi e-tron charging system connect, soddisfano infatti i requisiti tecnici per la ricarica smart. Per ottimizzare il servizio, Audi e i suoi partner in campo energetico hanno analizzato un ipotetico scenario di sovraccarico della rete all'interno di un quartiere, le cui utenze sono servite da un trasformatore locale e molteplici auto elettriche effettuano contemporaneamente la ricarica alla massima potenza. Una condizione potenzialmente in grado di provocare un blackout. Per scongiurare una simile eventualità, la soluzione consiste nella ricarica adattiva e connessa.

La gestione intelligente dei processi di ricarica evita il sovraccarico del network. La comunicazione in tempo reale tra auto elettriche e fornitori d'energia consente di controllare in modo adattivo il processo di rifornimento. Obiettivi che si traducono, sotto il profilo pratico, nel differimento della ricarica a un momento successivo e nella modulazione della richiesta d'energia, tenendo conto dell'orario di partenza desiderato e del carico effettivo della rete. Le soluzioni approntate da Audi garantiscono molteplici vantaggi: da un lato, le vetture BEV sfruttano i tempi di sosta per il rifornimento adattando la potenza di ricarica e contribuendo ad alleggerire il carico della rete, dall'altro il cliente non subisce alcuna limitazione alle proprie esigenze di mobilità. Una condizione, questa, resa possibile da innovazioni tecniche che consentono all'abitazione, all'auto elettrica e al network pubblico di parlare lo stesso linguaggio. Elelmento cardine che permette la ricarica delle vetture nella rete elettrica è lo Smart Meter Gateway (SMGW), un dispositivo che fornisce informazioni dettagliate sui consumi energetici e connette l'ambito domestico con il provider d'energia. Tutti gli input e i rilevamenti vengono trasmessi all'Home Energy Management System (HEMS) e al sistema di ricarica audi e-tron, così da 'leggere' il fabbisogno energetico delle utenze e adeguare il rifornimento in funzione della potenza residua, evitando il sovraccarico della rete.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie