Solar Team Eindhoven Stella Vita, camper EV autosufficiente

A tetto aperto sfrutta energia da 17,5 mq pannelli fotovoltaici

Redazione ANSA ROMA

Parte dalla Eindhoven University of Technology nei Paesi Bassi una interessante iniziativa che riguarda il mondo del tempo libero ma che potrebbe benissimo essere estesa ad altri settori come quello degli autonegozi e in generale dei veicoli che durante soste prolungate possono ampliare la superficie del loro tetto.
   

Un gruppo di 22 studenti riuniti sotto il nome di Solar Team Eindhoven ha infatti appena svelato Stella Vita, primo camper al mondo a sfruttare esclusivamente energia solare.
    Caratterizzato da una moderna carrozzeria dalla forma aerodinamica Stella Vita è dotato di un tetto che si solleva a soffietto - per consentire di muoversi in piedi all'interno del veicolo - e che rivestito nell'elemento centrale e in quelli laterali estensibili - con pannelli solari che, secondo il Solar Team Eindhoven, producono elettricità sufficiente per percorrere oltre 725 km in un solo giorno.
    Stella Vita è dunque una 'casa su ruote' autosufficiente che fa conto su circa 17,5 metri quadri che genera la corrente per il sistema di propulsione (motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio da 60 kWh) ma anche i servizi di bordo. Naturalmente più energia elettrica si consuma, ad esempio per il frigo o l'illuminazione, meno strada riesce a fare il camper che nelle migliori condizioni tocca su strada i 120 km/h.
    Per mostrare cosa può fare Stella Vita, il Solar Team Eindhoven ha in programma un lungo viaggio che è iniziato ieri domenica 19 settembre da Eindhoven e si dirigerà - con l'aiuto di giornate soleggiate - verso Punta de Tarifa, la località più meridionale della Spagna e dell'Europa continentale su una distanza totale di 2.363 km. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie