Great Wall apre nuova sede europea a Monaco di Baviera

Con altre iniziative supporterà lancio Wey Coffee 01 e Ora Cat

Redazione ANSA ROMA

Maggiore azienda cinese di proprietà privata, la Great Wall è stata uno dei primi marchi a percorrere la via della seta portando in Europa una gamma di veicoli commerciali 'tradizionali' nel 2006. Ora Great Wall (letteralmente la Grande Muraglia) mette in atto una articolata operazione di sbarco nel Vecchio Continente utilizzando anche i propri marchi Ora e Wey, mostrati in anteprima allo IAA di Monaco 2021.

Proprio per sostenere l'invasione sui nostri mercati, oltre all'annuncio di voler creare con un investimento di circa 2 miliardi di euro due impianti dedicati alla produzione di batterie - entrambi in Germania, nel Saarland, sotto le insegne SVolt, l'azienda cinese ha inaugurato una nuova sede a Monaco di Baviera per ospitare un dipartimento di ricerca e sviluppo, la direzione vendite e l'amministrazione. Nel 2022, a regime, vi lavoreranno circa 300 persone .

Great Wall ha annunciato anche la creazione di una serie di servizi per i clienti inerenti ricarica delle auto elettriche, manutenzione e assistenza. Se ne occuperanno i primi due centri di Monaco e di Berlino, che apriranno nel 2022. Lo scopo è di supportare nella prima metà del 2022 il lancio dei due primi modelli destinati all'Europa, la Wey Coffee 01 e la Ora Cat.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie