Glauber Fullana vp manufacturing Stellantis per Sud America

Entrato in Fiat nel 1997, succede ad Astorino che lascia Gruppo

Redazione ANSA ROMA

Glauber Fullana è il nuovo vice president manufacturing di Stellantis per il Sud America. È il primo brasiliano ad occupare questa posizione di vertice, e succede all'italiano Pierluigi Astorino, che lascia il Gruppo.
    Ingegnere elettrico con master in Business Management presso la Fundação Getúlio Vargas, Fullana lavora in Fiat dal 1997 e il suo primo ruolo è stato quello di team leader presso il Polo Automotivo de Betim, a Minas Gerais.
    Ha via via ricoperto tutte le posizioni di leadership nella fabbrica fino a diventare plant manager del Betim Complex tra il 2014 e il 2016. Con lo stesso ruolo Fullana è stato poi trasferito presso il Polo Automotive di Goiana, a Pernambuco, dove ha gestito lo stabilimento fino al 2018.
    Da allora ha ricoperto il ruolo di direttore dell'Ingegneria di produzione per il Sud America, dove si è occupato della realizzazione dei progetti relativi a nuovi processi e nuovi modelli negli stabilimenti della regione, alla ricerca di nuove soluzioni per linee di produzione con particolare attenzione alla qualità e ai costi.
    Succede a Pierluigi Astorino, che lascia il Gruppo con il notevole bilancio - mentre gestiva la produzione sudamericana dell'azienda - di 1,5 milioni di veicoli e 2,5 milioni di motori e trasmissioni prodotti negli stabilimenti di Stellantis.
    
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie