Stellantis accelera su digitale e lo affida a Chris Taylor

Da ServiceNow e Airbus con 30 anni di esperienza internazionale

Redazione ANSA TORINO

Chris Taylor è stato nominato dal 5 settembre Chief Digital Information Officer, rispondendo a Xavier Chéreau, Chief Human Resources and Transformation Officer e funzionalmente a Ned Curic, Chief Technology Officer.
    Responsabile delle strategie e delle tecnologie digitali dell'azienda, in questa nuova posizione Chris Taylor contribuirà alla trasformazione di Stellantis in un'azienda tecnologica di mobilità sostenibile. Sarà inoltre responsabile del potenziamento dell'esecuzione dei progetti ITt e dell'efficienza organizzativa.
    "Chris porta con sé una profonda conoscenza delle tecnologie digitali più innovative per supportare le nostre complesse esigenze aziendali, sia in Stellantis sia per i nostri clienti", commenta Carlos Tavares, ad di Stellantis. "La sua esperienza nella cybersecurity, nei nuovi modelli di business e nelle soluzioni orientate al cliente contribuirà a creare il valore aggiunto di cui abbiamo bisogno per raggiungere gli ambiziosi obiettivi del nostro piano Dare Forward 2030." Chris Taylor si unisce a Stellantis con quasi 30 anni di esperienza internazionale in ambito IT in numerosi settori, tra i quali quelli dell'aviazione, della produzione, del software e delle telecomunicazioni. Ha di recente ricoperto il ruolo di Chief Transformation Officer di ServiceNow. In precedenza, è stato Global Vice President del Gruppo Airbus, dove ha guidato la trasformazione digitale e la cybersecurity. Chris Taylor ha conseguito un dottorato di ricerca in ingegneria aeronautica presso l'Università di Glasgow in Scozia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie