Con la nuova Mazda6 si viaggia in top class

Ammiraglia con qualità e sicurezza ai vertici della categoria

Redazione ANSA

L'ammiraglia di Mazda si è rifatta il look. La versione 2018 della nuova Mazda6 si mette in luce con una evoluzione del Kodo design che ha reso le linee della vettura ancora più fluide e sportiveggianti facendole compiere un passo deciso verso la premiumness con un carattere più maturo, allestimenti raffinati, qualità migliorata e sicurezza in ogni aspetto. Presentata al salone di Ginevra ed in vendita dalla scorsa estate, la nuova Mazda6 è disponibile sia nella versione berlina che wagon, tutte con motori omologati Euro6d-Temp.

 

Abbiamo potuto testare la versione wagon 2.2L 184 CV Skyactiv-D AT Exclusive. All'esterno la nuova Mazda6 si contraddistingue per i nuovi gruppi ottici a matrice di led adattivi con funzione fendinebbia integrata, la nuova mascherina, i due terminali di scarico più grandi e i nuovi cerchi in lega. Moltissime novità sono state apportate all'interno della vettura dotandola di tutti i servizi per migliorare la sicurezza. In particolare sono state introdotte di serie su tutte le versioni avanzate dotazioni di sicurezza e assistenza alla guida, quali l'Active Driving display che proietta le informazioni sul parabrezza e il regolatore di velocità radar Mazda Radar Cruise Control.

Sempre nel campo della sicurezza vi è, tra l'altro, il monitoraggio degli angoli ciechi degli specchietti, il sistema di mantenimento in corsia, l'avviso in caso di stanchezza del guidatore, il cruise control adattativo che (in presenza del cambio automatico) riesce anche a fermare e a far ripartire la vettura e il monitoraggio a 360 attorno alla vettura che in fase di parcheggio riproduce nel display della plancia una vista completa attorno alla vettura. Su tutte le versioni della nuova Mazda6 è possibile l'integrazione dei dispositivi Apple CarPlay e Android Auto disponibili come accessorio. Inoltre, a partire dalle versioni Exceed, è presente un display LCD TFT da 7 pollici al centro della strumentazione che fornisce indicazioni di guida personalizzabili dal conducente. Completamente nuovi anche i sedili che nelle versioni exclusive sono in pelle riscaldabili, ventilati e con le regolazioni elettriche e memorie.

Per quanto riguarda i motori e la tenuta di strada, nuove tecnologie hanno aumentato le prestazioni di tutti i propulsori Skyactiv, mentre il comportamento su strada è stato migliorato attraverso l'incrementata rigidità della scocca, interventi su sterzo e sospensioni, maggiore efficienza aerodinamica e insonorizzazione. Tutti i motori della Nuova Mazda6 (benzina Skyactiv-G 2.0 165 Cv e Skyactiv-G 2.5 Da 194 Cv, Skyactiv-D 2.2 150 Cv E 184 Cv) sono omologati secondo i requisiti del nuovo ciclo di test nell'uso reale quotidiano e soddisfano la normativa Euro 6d TEMP sulle emissioni con un anno di anticipo rispetto alla loro entrata in vigore.

Tutte queste migliorie hanno fatto sì che l'ammiraglia della casa di Hiroshima conquistasse il massimo punteggio delle 5 stelle secondo i test Euro NCAP più recenti. Si tratta della prima Mazda ad ottenere questa valutazione in base alle nuove e più stringenti norme Euro NCAP 2018 sulla resistenza negli urti. Chiave del successo della nuova Mazda6 sono l'aumento di rigidità della sua leggera struttura ad assorbimento d'urto Skyactiv-Body, una gamma ancora più ampia di avanzate tecnologie di sicurezza i-Activsense per aiutare a identificare durante la guida i potenziali rischi e a ridurre le probabilità di danni o lesioni, e le migliori prestazioni nella protezione dei pedoni.

Grazie alle novità introdotte nel 2018 la Mazda ha battuto il record di vendite mondiali dell'anno precedente nella prima metà dell'anno fiscale 2018-19, con un totale di 796.000 unità vendute. Con questo risultato, Mazda ha superato dell'1,7% il record ottenuto lo scorso anno. La richiesta di vetture crossover del marchio resta forte in tutto il mondo e l'introduzione di modelli aggiornati - Mazda6, CX-3 e MX-5 - nella parte finale del semestre ha spinto ulteriormente le vendite complessive.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie