Vaccini: 66% sardi immunizzato, 'open day' giovani a Tortolì

Oristano, nuovi posti disponibili per i giovanissimi

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 18 AGO - Con poco meno di 937mila sardi sopra i 12 anni vaccinati con doppia dose o monodose - circa il 67% della popolazione - e raggiunta quota due milioni di somministrazioni, la Sardegna cerca di convincere gli indecisi ad aderire alla campagna vaccinale anti covid con una serie di iniziative territoriali. Anche con questa finalità venerdì 20 agosto si terrà un 'Open Night' a Tortolì per la fascia 12-19 anni.
    La serata sarà la prima occasione che consentirà a tutti i giovanissimi della popolazione ogliastrina di vaccinarsi o confrontarsi con il personale sanitario.
    La fascia 12-19 anni avrà la priorità ma sarà consentita la vaccinazione anche ad altre fasce di età che ne presenteranno la necessità. "Durante l'evento - spiega il Commissario Straordinario dell'Assl di Lanusei, Ugo Stochino, - il vaccino anti Covid diventa libero e i ragazzi tra i 12 e i 19 anni potranno recarsi nel punto vaccinale allestito nell'aeroporto, per sottoporsi alla profilassi senza prenotazione, come indicato dal Commissario Straordinario Figliuolo". L'Open Night di venerdì andrà avanti fino a quando ci sarà afflusso di persone e/o fino a esaurimento delle scorte vaccinali.
    Dopo l'annuncio della Assl di Nuoro di slot liberi a disposizione per i prossimi giorni, anche il centro vaccinale di Oristano ha messo a disposizione dei giovani fra i 12 e i 19 anni 2500 ulteriori posti, prenotabili fino al 30 settembre.
    "L'obiettivo è quello di un rientro fra i banchi di scuola in sicurezza anche per gli studenti" spiega la direttrice del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica Maria Valentina Marras.
    "Stiamo compiendo un enorme sforzo per mettere in sicurezza la popolazione e spezzare la catena della pandemia - aggiunge - oggi abbiamo un'arma potentissima per farlo: il vaccino. Per raggiungere l'immunizzazione di massa occorre l'adesione massiccia della popolazione, quindi invitiamo chi non lo avesse ancora fatto a prenotazione la vaccinazione o, se over 60, a recarsi direttamente nel nostro centro vaccinale". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA