Premiati da Teva 4 progetti per l'umanizzazione delle cure

Humanizing Health Awards 2022, 10mila euro per ogni iniziativa

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - Due ballerine impegnate in un passo di danza, una delle quali è una bambina con la spina bifida, una grave malformazione congenita. E' una dell'immagini più vive dei progetti di umanizzazione delle cure premiati oggi nell'ambito degli Humanizing Health Awards 2022, l'iniziativa promossa da Teva Italia, azienda farmaceutica leader nei farmaci equivalenti e biologici, e dedicata agli enti pubblici e privati senza scopo di lucro.
    Quattro le associazioni vincitrici: 'Fondazione Theodora Onlus', 'Asbin Niguarda', 'Luce per la Vita', 'Fondazione De Marchi'. A scegliere i vincitori tra i 54 in gara sono stati i dipendenti di Teva. Il premio consiste in una donazione da 10mila euro.
    Tra i premiati c'è il progetto di 'Fondazione Theodora Onlus' per i bambini ricoverati all'ospedale Buzzi di Milano, che ricevono una volta alla settimana la visita dei 'Dottori Sogni', artisti professionisti che offrono momenti di gioco, ascolto e sorriso.
    Prevede una serie di interventi e iniziative ad hoc per consentire di sviluppare un'autonomia personale ai bambini nati con la spina bifida il progetto di 'Asbin Niguarda' dal nome 'Avanti tutta: percorsi di adattamento alla patologia cronica per bambini e ragazzi con spina bifida'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA