Cina: Xi dichiara guerra al 'vergognoso' spreco di cibo

Prima stretta su campioni voracità popolari su piattaforme video

Redazione ANSA

PECHINO - Le principali piattaforme di video cinesi puniranno gli utenti che sprecheranno il cibo nelle loro trasmissioni, promettendo una dura stretta contro i "re del grande stomaco": è una delle prime misure adottate contro la campagna sulla sicurezza alimentare e lo spreco nel mezzo della pandemia del Covid-19, ancora in espansione su scala globale. Il presidente Xi Jinping ha definito "vergognoso" in settimana la quantità di cibo sprecata, richiamando a comportamenti più corretti e rispettosi mangiando le porzioni "ragionevoli" e ordinando un piatto in meno quando si va al ristorante per evitare di buttare cibo. Il primo passo sembra essere la lotta ai campioni di voracità, alle celebrità moltiplicatesi su Internet negli ultimi anni che grazie ai loro video hanno guadagnato milioni di fan mangiando grandi quantità di cibo in breve tempo. La piattaforma di videoclip Douyin, la versione per il mercato cinese di TikTok, sempre di proprietà di ByteDance, ha detto che agli utenti che cercano parole chiave quali "trasmissioni di cibo" o "re del grande stomaco" saranno mostrati suggerimenti che esortano a "respingere lo spreco di cibo e a mangiare in modo ragionevole".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie