Covid: Vissani, al fianco di chi domani aprirà i ristoranti

"Noi non possiamo perché chiusi da settimane"

Redazione ANSA PERUGIA
(ANSA) - PERUGIA, 14 GEN - "Sono al fianco di chi domani aprirà i propri ristoranti": a dirlo all'ANSA è lo chef Gianfranco Vissani, commentando l'iniziativa di #Ioapro portata avanti da migliaia di ristoratori e gestori di locali in tutta Italia per protestare contro le misure anti Covid decise dal governo.

"Noi non possiamo riaprire perché abbiamo il ristorante chiuso ormai da settimane e non sappiamo nemmeno quando riapriremo. Se le cose migliorano proveremo a riaprire agli inizi di febbraio", ha spiegato il maestro della cucina italiana. "In questa situazione restare aperti è da matti - ha detto ancora Vissani - ma a chi domani tornerà a lavorare dentro i ristoranti va tutta la mia vicinanza". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie