ANSAcom

Campus Peroni, obiettivo mettere sostenibilità in blockchain

ANSAcom

Stimolare un confronto tra tutti gli attori del sistema agroalimentare e guardare al futuro, mettendo a fuoco le innovazioni che più contribuiranno all'evoluzione sostenibile della filiera e alla tutela del made in Italy. Torna con questo obiettivo il 9 aprile alle ore 12,00 su ANSA.it l'evento annuale di Campus Peroni, il centro di eccellenza per la promozione della cultura della qualità, dell'innovazione e della sostenibilità in ambito agricolo e cerealicolo, nato nel 2018 dalla collaborazione tra Birra Peroni e Crea.






Due i panel di discussione moderati dalla giornalista Barbara Carfagna, che saranno introdotti dal Direttore Relazioni Esterne e Affari Istituzionali Birra Peroni Federico Sannella e dal presidente di Crea Carlo Gaudio. Seguirà l'intervento del sottosegretario al ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Gian Marco Centinaio che farà il punto sugli indirizzi del Governo per la transizione tecnologica del settore agroalimentare. Il primo panel "Tecnologia e innovazione per lo sviluppo sostenibile" è dedicato ai progetti per promuovere la trasparenza della filiera e generare competitività, dalla blockchain ai sistemi di etichettatura. Interverranno la preside della Facoltà di Scienze e Tecnologie dell'Università Campus Bio-Medico Laura De Gara, l'amministratore delegato Birra Peroni Enrico Galasso e il presidente GS1 Italy Francesco Pugliese. Il secondo panel "Eccellenza della filiera e tutela del Made in Italy" metterà a confronto i rappresentanti della filiera produttiva e della politica con alcuni partner di Campus Peroni, per individuare le priorità di intervento per difendere e valorizzare la qualità Made in Italy. Interverranno il presidente Confagricoltura Massimiliano Giansanti, il presidente Coldiretti Ettore Prandini, i docenti Ombretta Marconi dell'Università di Perugia e Michele Pisante dell'Università di Teramo e la vice presidente Commissione agricoltura della Camera Maria Spena. 

In collaborazione con:
CAMPUS PERONI

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie