'I ricostruttori', alla Pilotta la Parma del boom

Promossa dall'Unione Parmense degli Industriali per Parma 2020

Redazione ANSA PARMA

 Un omaggio ai grandi capitani d'industria di Parma protagonisti, settant'anni fa, del miracolo economico: è il filo conduttore della mostra 'I Ricostruttori', promossa dall'Unione Parmense degli Industriali nell'ambito della manifestazioni per Parma 2020 e ospitata nel Complesso Monumentale della Pilotta (Voltoni del Guazzatoio) dal 14 dicembre al 29 febbraio.
    La mostra, a ingresso libero, curata dallo scrittore e storico Pino Agnetti, racconta quella vera e propria rivoluzione industriale che ha cambiato alla radice il volto dell'Italia, trovando nell'imprenditoria di Parma una serie di interpreti di assoluto rilievo. Da qui l'attualità della mostra, concepita per trasmettere lo spirito e l'essenza stessa del 'fare impresa', ieri come oggi. E per lanciare da Parma un messaggio positivo rivolto a tutto il Paese.
    Il catalogo della mostra sarà in vendita in edicola dal 14 dicembre insieme alla Gazzetta di Parma, a 10 euro più il prezzo del quotidiano.(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie