Incidente sull'A14 nel Cesenate, due morti

Ferite altre tre persone, due in maniera grave

Incidente mortale nella notte sulla autostrada A14 Bologna-Taranto, nel tratto tra Valle del Rubicone e Cesena, in direzione Bologna. Nello scontro tra due auto - avvenuto all'altezza del chilometro 107 poco prima delle 1.15 - hanno perso la vita due persone mentre altre tre sono rimaste ferite: una in maniera lieve mentre due - un uomo di 54 anni e una donna di 49 anni -  sono state condotte all'Ospedale di Cesena in codice 3, ossia di massima gravità. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con tre ambulanze e due automedicalizzate, i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale, oltre al personale della Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l'Italia.

A quanto si è appreso a perdere la vita sono state due persone di nazionalità albanese mentre sono italo-svizzere le tre persone rimaste ferite. Dalle prime informazioni, la vettura su cui viaggiavano i tre cittadini italo-svizzeri, una Volkswagen 'Passat', ha colpito l'auto sui cui viaggiavano i due cittadini albanesi, una Renault 'Clio' che, per cause ancora da accertare, si è ritrovata in mezzo alla corsia di marcia in posizione trasversale. Nell'impatto, molto violento, le due persone a bordo della 'Clio' sono morte sul colpo. Il lavoro dei Vigili del Fuoco, ha permesso di liberare i tre feriti bloccati all'interno del loro veicolo. Ieri mattina, sempre sulla A14, poco prima del casello di Forlì, aveva perso la vita un ragazzo di 21anni, deceduto nello schianto della vettura su cui viaggiava contro il 'new jersey' che delimita la carreggiata. Nel sinistro era rimasto ferito il conducente 20enne del veicolo, forse colto da un colpo di sonno.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna