Trovato cadavere in una diga sul Po

A Isola Serafini nel Piacentino, un uomo di circa 30 anni

Sono in corso indagini per risalire all'identità di un cadavere che questa mattina è stato ritrovato all'interno della diga di Isola Serafini, sul Po a Monticelli d'Ongina, in provincia di Piacenza. Gli addetti della centrale lo hanno scoperto incastrato dentro alcune griglie e hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto, una squadra di vigili del fuoco che ha estratto il corpo, poi trasportato all'ospedale di Piacenza a disposizione dell'autorità giudiziaria. Intervenuti anche i carabinieri di Fiorenzuola, il Nucleo investigativo di Piacenza e il sostituto procuratore Ornella Chicca. Quasi certamente verrà disposta nella prossime un'autopsia, mentre nel frattempo si stanno vagliando le denunce di persone scomparse presentate di recente in tutta la zona. Dai primi accertamenti si tratterebbe di un uomo, all'apparenza di circa 30 anni.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna