(ANSA) - BOLOGNA, 16 NOV - MALTEMPO: ATTESE PIOGGE INTENSE, ALLERTA ROSSA NEL FERRARESE COLDIRETTI, IL LIVELLO DEL PO SALITO DI 1,5 METRI IN 24 ORE Piogge intense sono previste nelle prossime ore in Emilia-Romagna, in particolare nella pianura emiliana orientale e nella costa ferrarese: per queste zone la Protezione civile e l'Arpae hanno attivato un'allerta di codice rosso, dalle 12.30 fino alla mezzanotte del 18 novembre. L'allerta è invece di codice arancione nel resto della regione con l'eccezione della parte occidentale. Osservato speciale il Po che, secondo il monitoraggio di Coldiretti a Boretto (Reggio Emilia), si è gonfiato di circa un metro e mezzo nelle ultime 24 ore sotto la spinta dei nubifragi che si sono abbattuti senza tregua.
    ---.
    JAZZISTA SUONA PIANO DURANTE INTERVENTO PER TUMORE CERVELLO A CESENA, METODO 'AWAKE SURGERY' PER SALVARE ABILITÀ MUSICALI All'ospedale Bufalini di Cesena un jazzista con un tumore al cervello è stato operato da sveglio mentre eseguiva alcune melodie musicali al pianoforte. Si tratta di un intervento eseguito nei giorni scorsi utilizzando la tecnica dell''Awake Surgery' (Chirurgia da sveglio) che consiste nell'operare il paziente in condizione di veglia con un duplice scopo: asportare la massa tumorale e, nel caso specifico, salvaguardarne le abilità musicali.
    ---.
    RUBANO BANCOMAT ALLE POSTE E INTASCANO UN MILIONE, 3 ARRESTI A BOLOGNA, INDAGINE DI POLIZIA POSTALE SU SEGNALAZIONE BANCHE In pochi mesi si sarebbero messi in tasca più di un milione di euro, con prelievi fraudolenti fatti dopo avere rubato bancomat e carte di credito durante la spedizione ai clienti. La banda di ladri è stata scoperta e smantellata dalla Polizia Postale dell'Emilia-Romagna, che con un blitz nel Centro Meccanizzato delle Poste di via Zanardi, a Bologna, ha arrestato in flagranza tre giovani 'trasfertisti' di 22, 23 e 26 anni, tutti campani.
    Già processati per direttissima, sono stati condannati a pene che vanno dai 10 mesi ai 13 mesi di reclusione. L'indagine è nata da segnalazioni di alcuni istituti di credito. ---.
    VIDEO FDI: DIGOS HA ACQUISITO IL FILMATO, NESSUNA INDAGINE FILMATO RIPRENDEVA I MOLTI COGNOMI STRANIERI IN CASE POPOLARI La Digos della Questura di Bologna ha acquisito il materiale video pubblicato nei giorni scorsi su Facebook, e poi rimosso, dal deputato Galeazzo Bignami, ex Forza Italia passato a Fratelli d'Italia, e da Marco Lisei, consigliere comunale ex Fi e ora anch'egli FdI. Nel filmato i due passavano in rassegna nomi e cognomi di famiglie di origine straniera sui citofoni delle case popolari a Bologna. L'acquisizione del video è stata fatta come prassi a seguito di una interrogazione parlamentare.
    Al momento non c'è un'indagine della Digos sul caso.
    ---.
    AGRICOLTURA: BELLANOVA, CONSORZIO RAVENNA SIA UN ESEMPIO 'INVESTIRE NELLA RICERCA PUBBLICA E PRIVATA AIUTA LE IMPRESE' "Attraverso i vostri servizi siete cambiati insieme alle aziende agricole e il vostro ruolo resta strategico per innovare nella tradizione. Puntando su tecnologia ed ecologia. Oggi chi investe nei macchinari dell'agricoltura di precisione lo fa prima di tutto per rispetto dell'ambiente e per limitare e migliorare gli interventi su risorse primarie come terra e acqua. Dobbiamo lavorare su questo, investire sulla ricerca pubblica e privata per aiutare le imprese. Come fa il Consorzio ogni giorno". Così il ministro alle Politiche agricole Teresa Bellanova a Ravenna a un convegno per i 120 del Consorzio Agrario.
    ---.
    TIR PRECIPITA DA UN VIADOTTO A PIACENZA, GRAVE CONDUCENTE SUL TRATTO CITTADINO DELL'AUTOSTRADA A21 Un tir è uscito di strada e, dopo aver sfondato il guardrail sul margine destro della carreggiata, è precipitato da un viadotto, finendo, dopo un volo di diversi metri, in un deposito di autobus. È successo all'alba lungo il tratto piacentino dell'autostrada A21. Il conducente, un ungherese, è stato estratto dai vigili del fuoco dopo più di due ore di lavoro in mezzo alle lamiere della cabina distrutta. È stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale di Piacenza. Ancora da chiarire le cause dell'incidente.
    ---.
    TURISMO: A BOLOGNA CONTINUA LA CRESCITA E L'ECONOMIA 'VOLA' ARRIVI +8,2%, PRESENZE +2,6%. ARRIVI SU DEL 44% DAL 2014 Continua la crescita del turismo nella città metropolitana di Bologna ma con un leggero rallentamento nell'ultimo anno, in particolare per i turisti stranieri all'esterno del capoluogo. E 'vola' l'economia legata al turismo. È l'analisi che emerge dal Rapporto curato dal Servizio Studi e Statistica per la programmazione strategica di Palazzo Malvezzi relativo al 2018 e con alcune anticipazioni sui primi nove mesi 2019. Nel complesso della città metropolitana nel 2018 si sono registrati 2.372.172 arrivi (+8,19% sul 2017) e 4.729.192 presenze (+2,64%). In termini comparativi, gli arrivi sono aumentati dal 2014 del 44%, contro il +20,2 % della media italiana. ---.
    OLTRE 5 MILIONI DI VISITATORI A FICO EATALY WORLD BOLOGNA PARCO DEL CIBO COMPIE DUE ANNI, 20% DI ARRIVI DALL'ESTERO Oltre 5 milioni di visitatori dall'apertura, di cui il 20% dall'estero, e 90 milioni di euro di fatturato complessivi: sono i numeri con cui il parco agroalimentare Fico Eataly World di Bologna festeggia i suoi primi due anni di vita. "Un bilancio positivo", commenta l'amministratore delegato Tiziana Primori.
    Forti le presenze dall'estero, sottolinea, soprattutto da Francia, Regno Unito e Germania per l'Europa e poi da Cina e Stati Uniti ma "con presenze importanti" anche da luoghi più lontani come Australia e Sudamerica.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna