'Mago' promette lavoro ma è una truffa

Scoperto dalla vittima che si è rivolta ai carabinieri

Presentandosi come 'il mago di Reggio Emilia' ha promesso a un connazionale di 44 anni di trovare a lui e ai suoi familiari ancora in patria, ma era una truffa. Lo hanno scoperto i carabinieri che hanno denunciato un 54enne pachistano che avrebbe convinto la vittima a versargli 12mila euro. Il 44enne si è accorto del raggiro e si è rivolto ai militari della stazione di Guastalla quando si è accorto che i nulla osta per due suoi familiari, finalizzati al ricongiungimento, erano falsi. Il 54enne è stato denunciato per falsità materiale commessa da privato in atto pubblico e truffa.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna