Va dai carabinieri con droga in tasca

Era andato per chiedere gli atti di un incidente stradale

È andato nella caserma dei Carabinieri di Pianoro, nel Bolognese, a chiedere gli atti di un incidente stradale nel quale era rimasto coinvolto, ma in tasca aveva sette grammi di marijuana. La 'leggerezza' è costata l'arresto a un pasticcere 31enne, di origine albanese. I militari stavano già svolgendo indagini sul suo conto, visti anche i suoi precedenti per droga, e hanno così deciso di perquisirlo, trovando le dosi di erba. Nel suo appartamento, sempre a Pianoro, sono stati trovati anche 5 grammi di cocaina, bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento delle dosi. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna