De Zerbi, Sassuolo non è Real Madrid,siamo calati

Dispiace perdere così, i miei capiscano che obiettivo è vincere

(ANSA) - RENNES, 23 DIC - Deluso Roberto De Zerbi per il ko del suo Sassuolo arrivato al 94' su autorete. «Chiaro che dispiace perdere in questo modo - spiega l'allenatore dei neroverdi - l'ho detto tante e lo ripeto: se vogliamo fare lo step in più dobbiamo capire che l'obiettivo del gioco che produciamo è la vittoria, nient'altro. Non dobbiamo accontentarci della forma, dell'estetica. La strada che abbiamo intrapreso deve portare alla vittoria e devono girarci le scatole se in una partita del genere non riusciamo a raccogliere i tre punti. Nel primo tempo avremmo dovuto segnare almeno tre gol e chiuderla, nel secondo, siccome non siamo il Real Madrid, alla terza partita in una settimana siamo calati e lo capisco. A me, lo ripeto, sembra che qualcuno si accontenti troppo delle belle prestazioni. È un problema di tutto il Sassuolo, da me al magazziniere, dal dottore ai giocatori. Così non si cresce, rimarremo sempre dispiaciuti e non porteremo a casa quello che avremmo meritato».
    YLH (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie