I Portici di Bologna candidati a patrimonio Unesco

La decisione è attesa nel 2021

Deliberata dal Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco - riunito oggi presso il ministro dei Beni Culturali - la presentazione della candidatura dei Portici di Bologna alla Lista del Patrimonio Mondiale per il 2020. L'esito della candidatura - spiega una nota dello stesso ministero - è atteso nel 2021.

Con la decisione di presentare la candidatura a patrimonio dell'Unesco i Portici vengono riconosciuti come "un elemento identificativo della città di Bologna, sia dalla comunità che dai visitatori, e sono un punto di riferimento per uno stile di vita urbano sostenibile, in cui gli spazi religiosi e civili e le abitazioni di tutte le classi sociali sono perfettamente integrate".

"Un grande e meritato traguardo per Bologna, un risultato di tutta la città". Così il sindaco Virginio Merola.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie